BRUNO WALPOTH

Bruno Walpoth è nato a Bressanone (BZ) nel 1959; vive e lavora a Ortisei in Trentino Alto-Adige.

Walpoth ha iniziato la sua formazione artistica negli studi del nonno e dello zio, entrambi i quali scolpivano figure religiose, ma una più formale educazione gli è stata trasmessa da Vincenzo Mussner, quando dal 1973 ha lavorato presso di lui ad Ortisei. Nel 1978 si è trasferito a Monaco di Baviera per frequentare l’accademia Der Bildende Künste fino al 1984, studiando col Professor Hans Ladner.

Walpoth combina l’educazione ricevuta negli studi di Ortisei e i loro 400 anni di storia della scultura del legno con le tecniche e le forme della scultura contemporanea. Parte delle sue sculture sono spesso dipinte con colori tipicamente tenui; egli usa questi colori per creare vestiti, capelli e a volte la pelle per le sue figure. Più che raccontare una storia tramite le sue opere, Walpoth mira a catturare un momento di isolamento ed introspezione. I suoi soggetti sono rigidi, immersi nei propri pensieri, e i loro occhi spesso evitano quelli dell’osservatore.

Generalmente più conosciuto per le sue sculture in legno, Walpoth ha recentemente prodotto anche sculture in cartone e bronzo.

Con le numerose apparizioni in mostre personali e in musei di tutto il mondo, i lavori di Walpoth sono parte di molte collezioni internazionali. Nel 2015 l’artista ha partecipato a Personal Structure - Crossing Borders, parte della 56esima Biennale di Venezia.

Sito web www.walpoth.com/

accesso galleria pietrasanta (it) Facebook Artsy Instagram Youtube
copyright © 2018